CLAUDIA ASOLI

Opere | archivio dell’artista presso: www.claudiasoli.com

Via Abbadesse - cm 60x120

Via Abbadesse – cm 60×120

il tempo di Monet chez Monet Giverny - cm 18 x 23,5

il tempo di Monet chez Monet Giverny – cm 18 x 23,5

Voci - cm 49,5x19

Voci – cm 49,5×19

Colline - cm 60x150

Colline – cm 60×150

Bio
Claudia Asoli nasce a Ravenna nel 1973. Attualmente vive a Fusignano (RA).

Nel 1982 inizia a frequentare la scuola di disegno Bartolomeo Ramenghi di Bagnacavallo dove conosce ed inizia ad amare l’arte nelle sue diverse tecniche tra cui quella incisoria e pittorica.
Interrompe gli studi nel 1988, riprende la frequentazione dei corsi nel 1999, nel 2004 entra a far parte dell’archivio degli incisori di Bagnacavallo e nel 2010 in quello di Vigonza di Padova e a tutt’oggi ne fa ancora parte.Nelle sue opere ama rielaborare i saperi storici dell’incisione riportandola su superfici moderne come il plexiglass. Sia nella grafica che nella pittura, predilige l’elaborazione di studi figurativi associati alle sensazioni fluite dal momento.

Le opere recenti, sono poesie dedicate alla Natura. Frammenti legati alla simbologia della visione del paesaggio.

Con oli leggerissimi regala un momento di leggerezza all’anima dello spettatore che si trova di fronte all’opera, mentre gli oli più corposi, ricordano le responsabilità dell’uomo nei confronti della Natura. Le nostalgiche incisioni, rappresentano una fotografia del tempo trascorso, attraverso il riaffioro dei ricordi e di determinate immagini.. e la protagonista è nuovamente Madre Natura..

Contatti
info@claudiasoli.com
www.claudiasoli.com