TECNICA DELL’ACQUATINTA E MATERIA GRASSA | WORKSHOP | 2018

londa

20-21 luglio 2018
Docente: Carlotta Superti

Carlotta Superti vive e lavora a Firenze. La sua formazione artistica è legata alla frequenza dei corsi dell’associazione Gada di Firenze, dove scopre l’incisione con il professor Roberto Ciabani e ne rimane affascinata. Studierà poi, con il Maestro Manuel Ortega, docente della Scuola internazionale del Bisonte.
Scrive di lei Carla Notarianni, “Nel generale gongorismo delle troppe immagini ad effetto che ci circondano, il rigore di Carlotta impressiona come una vocazione alla meditazione, all’eremitaggio: là dove la parola non testimonia più e il silenzio non è ascoltato, è l’artista che ci fa ascoltare il silenzio, ci scandisce le pause musicali e non solo le note, lei sa come rendere il vuoto che avvolge e rende uniche le cose della natura.”
In occasione della mostra personale di incisione, La via dell’anima, che si terrà a Bagnacavallo, presso la Chiesa dei Caduti e che sarà inaugurata martedì 10 luglio alle ore 21, l’artista terrà un workshop di incisione calcografica, dove insegnerà come utilizza la materia grassa sulle lastre di zinco.
Si apprenderà la tecnica di base per poi passare alla conclusione delle opere con l’acquatinta e/o l’acquaforte.
Inoltre, sono previsti momenti di confronto tecnico e di dibattito, in particolare per gli artisti già esperti, relativamente alle diverse metodologie applicate abitualmente e si evidenzieranno le differenze dei caratteri grafici ottenuti. Ogni artista potrà portare così un suo contributo al gruppo di lavoro.
L’attività sarà coordinata da Liliana Santandrea, direttore della attività didattica della Scuola Comunale d’Arte Bartolomeo Ramenghi e docente del corso di incisione.
Questo workshop è riservato sia ai principianti, che agli artisti che già operano in questo ambito.

PERIODO: 20-21 luglio
dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17

Modulo di iscrizione 2018, pdf
Volantino workshop estate 2018, pdf

SOFFIO DI LUCE

SOFFIO DI LUCE