natural – MENTE natura | 2016

naturalmente_natura-016

Palazzo Albertini, Piazza A. Saffi 50, Forlì

natural – MENTE natura
a cura dell’Associazione Culturale BiART Gallery di Bagnacavallo
Inaugurazione: sabato 26 marzo, ore 17

Dal 24 al 30 marzo 2016, a Forlì, Palazzo Albertini ospita la mostra collettiva natural-MENTE natura, organizzata dall’associazione BiART-Gallery, che comprende artisti provenienti tutti dalla scuola comunale B. Ramenghi di Bagnacavallo. Il progetto espositivo, realizzato con una quarantina di opere ed un’installazione, ha la peculiarità di tenere alta l’attenzione sul rapporto fra l’uomo e il suo habitat.

Il titolo della mostra, con la scissione della parola natural-MENTE, vuole sottolineare l’energia e il ruolo della “mente” umana come forza creante o distruttiva nei confronti della natura, una mente spesso immemore di essere lei stessa natura, e in grado di innescare un processo di autodistruzione. A questo proposito, riferendosi alla madre terra, Gandhi scriveva: “ Tu ed io siamo una cosa sola. Non posso farti del male senza ferirmi.”
Nelle opere emerge il fascino oggettivo di paesaggi che hanno subito la forza predatrice di un essere umano dimentico e sordo ai segnali che ci dà la terra. Si alternano e convivono, come nella realtà, terre bruciate e poetiche visioni, a sottolineare che la terra non ci sottrae le sue naturali fascinazioni; è questo invito e al contempo monito a guardarsi attorno razionalmente fra negatività e compiacimento.
In questo dualismo si legge la poetica di una mostra che si dipana fra il succedersi delle variazioni cicliche dei tempi della natura e le macerie lasciate su di essa dall’uomo. Un essere umano sensibile alle meraviglie che essa ci dispensa, ma che, al contempo, dimentica troppo frequentemente che il suo futuro è strettamente legato al benessere della stessa natura.

In occasione dell’inaugurazione, introdurrà alla mostra il critico d’arte Enzo Dall’Ara; seguirà una lettura degli scritti autografi in cui gli artisti presenteranno le loro opere.
Saranno in mostra opere di Pierpaolo Asoli, Uliana Babini, Aldo Burattoni, Maria Casto, Maria Rita Eusepi, Grazia Foschini, Rino Ghinassi, Pasquale Golia, Gianni Mazzesi, Lidia Mietti, Maria Giovanna Morelli, Vittoria Nardiello, Anna Nardini, Fernando Orrico, Laura Pagliai, Paola Ravaglia, Evalgora Rustignoli, Liliana Santandrea, Manuela Toni.
La mostra sarà visitabile dal 24 al 30 marzo nei seguenti orari:
feriali, 16-19,30; sabato e festivi, 10-12 e 15-19

STORIA DELL’ARTE CONTEMPORANEA

Storia dell'arte 2016

L’ associazione culturale BiART Gallery in collaborazione con la Scuola Comunale d’Arte Bartolomeo Ramenghi di Bagnacavallo presenta:

STORIA DELL’ARTE CONTEMPORANEA

presso la Scuola Comunale d’Arte di Bagnacavallo dalle 20.30 alle 22.00  – Via F.lli Bedeschi, 9 – Bagnacavallo (RA).

Lezione tenuta da Pierpaolo Andraghetti:

giovedì 25 FEBBRAIO 2016

“Arcangeli e l’Informale”


Lezioni tenute da Maria Caterina Spada:

giovedì 3 MARZO 2016 dalle 20.30 alle 22.00

“Espressionismo astratto americano”


giovedì 31 MARZO 2016 dalle 20.30 alle 22.00

“Dall’Espressionismo astratto all’astrazione postpittorica”


giovedì 12 MAGGIO 2016 dalle 20.30 alle 22.00

“Boetti, artista antitecnologico e antimodernista”


Serata fuori programma ore 20.00

giovedì 21 MAGGIO 2016

“Lo spirito degli alberi – Miti, storie e APRILE signature ” con Ida Garbari e Rosanna Zini

 

VETRINE VESTITE D’ARTE 2015

Vetrine vestite d’arte
“e l’arte illumina la mente e nutre lo sguardo”

Per rafforzare il legame fra l’arte e il territorio e portare l’espressione artistica anche fuori da gallerie e musei, è stato realizzato, non ultimo, il progetto “Vetrine vestite d’arte”. L’ampia partecipazione degli artisti, oltre che un contribuito ad allontanare il degrado dalle vie della città, è una dimostrazione di sensibilità ed impegno ver- so la comunità.
Continuiamo a lavorare con la convinzione che i lin- guaggi dell’arte e la loro espressione favoriscano lo sviluppo del pensiero positivo e della comunicazione.
Il Presidente
Claudia Asoli

Scarica il PDF VETRINE VESTITE D’ARTE 2015 (4Mb), una pubblicazione che permette di volgere uno sguardo agli allestimenti di quest’anno e di leggere alcune curiosità sulle persone che hanno lavorato a questi progetti.

san_michele_2015-7

SAN MICHELE 2015 – VETRINE VESTITE D’ARTE

Di seguito alcune delle immagini delle Wunderkammer che anche quest’anno gli artisti della scuola d’arte B. Ramenghi di Bagnacavallo hanno proposto e prodotto in occasione della festa di San Michele.

AFFABULAZIONI | FERNANDO ORRICO e PASQUALE GOLIA

Dal 19 al 30 settembre 2015 | Sala Palazzo Vecchio |Piazza della Libertà | Bagnacavallo (Ra)

INAUGURAZIONE: venerdì 18 settembre ore 20

A seguire: presentazione del progetto Vetrine Vestite ad Arte e “l’arte illumina la mente e nutre lo sguardo”.

AFFABULAZIONI - Bagnacavallo _ Fernando Orrico e Pasquale Golia

AFFABULAZIONI
In mostra le grafiche di Pasquale Golia e le ceramiche di Fernando Orrico, due artisti che si sono formati alla Scuola comunale d’arte Ramenghi. È un progetto comune fatto di racconti e intrecci che prendono linfa dall’universo femminile e dalle variazioni iconografiche dettate dalla storia e dalle leggi della geografia. Confini, diversità, zone neutre diventano qui matrici per coinvolgenti suggestioni e personali rimandi mentali.
A seguire presentazione del progetto
Vetrine Vestite ad Arte
e “l’arte illumina la mente e nutre lo sguardo”.

ORARI
la mostra sarà visitabile dal 19 al 30 settembre 2015 feriali 16:00-18:30
festivi 10:00-12:00 e 15:00-20:00
Chiuso il lunedì
Inoltre:
26, 27 e 29 settembre 10:00-12:00 e 15:00-23:30 25 e 28 settembre ore 20:00-23:30

patrocinio

TODAY | L’ARTE, QUELLA MAGICA OSSESSIONE

“Today. L’arte, quella magica ossessione”
Mostra biennale curata dalla Scuola comunale d’Arte Bartolomeo Ramenghi in collaborazione con le associazioni BiArt Gallery e Cercare la Luna.

Convento di San Francesco | via Cadorna | Bagnacavallo (RA)
La biennale sarà visitabile fino al 19 luglio 2015

orari:
dal mercoledì al sabato ore 16-19
domenica ore 10-12 e 16-19
lunedì 6 e 13 luglio ore 21-23
martedì 7 e 14 luglio ore 21-23

 

WORKSHOP DI TECNICHE ARTISTICHE

il_paese_del_fare

La Scuola Comunale d’Arte Bartolomeo Ramenghi di Bagnacavallo con la collaborazione della associazione culturale BiART Gallery presenta, per il mese di settembre 2015, i seguenti WORKSHOP DI TECNICHE ARTISTICHE:

Tempera all’uovo su tavola      17-20 settembre

Bulino su rame                             23-26 settembre

Fumetto                                         23-26 settembre

Affresco                                          24-27 settembre

Dall’opera alla fotografia          25-27 settembre

Scarica il pdf modulo iscrizione 2015

Scarica il pdf brochure a tre ante corsi settembre 2015

SEDE DEI CORSI
Scuola Comunale d’Arte B. Ramenghi via F.lli Bedeschi,9 – Bagnacavallo (Ra)
INFO Iscrizioni e notizie generali:
Associazione culturale BiART Gallery
presidente@biart-gallery.it
tel. 327 7093079 / 340 5919551 (dalle 18.30 alle 20) Scuola Comunale d’Arte B. Ramenghi santandreal@comune.bagnacavallo.ra.it
modulo di iscrizione scaricabile da www.biart-gallery.it
Per soggiornare:
Ufficio Informazioni Turistiche
tel. 0545 280898 www.romagnadeste.it

TEMPERA ALL’UOVO SU TAVOLA – WORKSHOP

tempera_all'uovo

Corso di Tempera all’uovo su tavola | 17-18-19-20 settembre 2015 | docente: Giulia Longanesi

Giulia Longanesi è esperta di tecniche antiche e di materiali artistici, con particolare riguardo alle loro caratteristiche e al possibile degrado chimico e biologico. Ha studiato la tecnica di tempera all’uovo e i metodi tradizionali di doratura con la prof.ssa Gamberini presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna.
Il corso permette di sperimentare questa antica tecnica realizzando una copia di un’opera (o di un particolare di un’opera storica), per apprendere dallo studio dei grandi maestri la ricchezza della superficie pittorica. Per i partecipanti che abbiano già una conoscenza di questa tecnica o una buona esperienza in ambito pittorico, sarà interessante scoprire le potenzialità che questo linguaggio espressivo mantiene ancora oggi nell’arte contemporanea.
In questo caso si realizzeranno uno o più lavori ideati dal singolo partecipante. Occorre, a questo fine, portare un progetto ben definito o meglio una propria opera da risolvere con la tempera all’uovo.

 

PROGRAMMA
Giovedì 17 settembre
17.30-22 Presentazione corso
Lezione 1 Caratteristiche dei materiali impiegati Metodi di taglio del legno
Scelta di immagini e riporto su carta da lucido

Venerdì 18 settembre
10-13 Lezione 2 Fasi di lavorazione
14-17 Tecniche di imprimitura a gesso. Preparazione dei materiali per l’imprimitura di una tavola Lavorazione dell’imprimitura

Sabato 19 settembre
10-13 Lezione 3 Metodo di riporto del disegno preparatorio Preparazione dei colori
14-17 Procedimento di applicazione della tempera Riporto dell’immagine tramite spolvero. Tempera all’uovo

Domenica 20 settembre
10-13 Lezione 4 Imprimitura seconda tavola Tempera all’uovo
Conclusione corso

Il materiale necessario per la realizzazione dei lavori sarà fornito dall’organizzazione del corso, a propria scelta si possono portare i pennelli personali.
Numero minimo di partecipanti: 6
Costo di frequenza del corso: E 180,00 per gli esterni;
E 150,00 per gli iscritti alla Scuola d’Arte B. Ramenghi.

Scarica il modulo iscrizione 2015

Guarda gli altri workshop disponibili per settembre 2015

SEDE DEI CORSI
Scuola Comunale d’Arte B. Ramenghi via F.lli Bedeschi,9 – Bagnacavallo (Ra)
INFO Iscrizioni e notizie generali:
Associazione culturale BiART Gallery
presidente@biart-gallery.it
tel. 327 7093079 / 340 5919551 (dalle 18.30 alle 20) Scuola Comunale d’Arte B. Ramenghi santandreal@comune.bagnacavallo.ra.it
modulo di iscrizione scaricabile da www.biart-gallery.it
Per soggiornare:
Ufficio Informazioni Turistiche
tel. 0545 280898 www.romagnadeste.it

 

BULINO SU RAME | WORKSHOP

bulino_su_rame

Corso di Bulino su rame | 23-24-25-26 settembre 2015 | Jürgen Czashka

Il corso è riservato a partecipanti che abbiano già lavorato con le tecniche calcografiche.
Jürgen Czashka, nativo di Vienna e formatosi artisticamente in terra tedesca, principalmente a Berlino, è oggi riconosciuto dalla critica, per la sua straordinaria produzione artistica, come uno dei più importanti maestri nell’arte del bulino.
La disponibilità e l’esperienza dell’artista si rivelano di fatto una opportunità straordinaria per chi è interessato a comprendere ed affinare le possibilità espressive di questo mezzo.
L’artista ha donato al Gabinetto delle Stampe antiche e moderne del Museo delle Cappuccine di Bagnacavallo l’intero corpus della sua produzione incisoria, che comprende tutte le lastre. Durante il corso è prevista una visita al Gabinetto delle stampe con l’artista e il curatore della raccolta, dott. Diego Galizzi.

PROGRAMMA
dal 23, 24 e 25 settembre
Presentazione del corso
Caratteristiche dei materiali: preparazione della lastra e affilatura del bulino. Prove di incisione della lastra.
Potenzialità espressive del segno: l’intaglio, il valore grafico del segno, linee di sintesi e incroci nel tratteggio al fine di ottenere un’intensa materia grafica.
Preparazione della matrice per la stampa.

Sabato 26 settembre
Con la collaborazione di Liliana Santandrea, direttore dell’attività didattica e docente del corso di Incisione della Scuola d’Arte B. Ramenghi.
Inchiostrazione e pulitura della matrice.
Stampa delle matrici realizzate.
Conclusione corso
Il materiale necessario per lo svolgimento del corso sarà fornito dall’organizzazione.
Numero minimo di partecipanti: 6
Costo di frequenza del corso: E 230,00 per gli esterni;
E 200,00 per gli iscritti alla Scuola d’Arte B. Ramenghi.

Scarica il pdf modulo iscrizione 2015

Guarda gli altri workshop disponibili per settembre 2015

SEDE DEI CORSI
Scuola Comunale d’Arte B. Ramenghi via F.lli Bedeschi,9 – Bagnacavallo (Ra)
INFO Iscrizioni e notizie generali:
Associazione culturale BiART Gallery
presidente@biart-gallery.it
tel. 327 7093079 / 340 5919551 (dalle 18.30 alle 20) Scuola Comunale d’Arte B. Ramenghi santandreal@comune.bagnacavallo.ra.it
modulo di iscrizione scaricabile da www.biart-gallery.it
Per soggiornare:
Ufficio Informazioni Turistiche
tel. 0545 280898 www.romagnadeste.it