FERNANDO ORRICO

Opere

Basso Rilievo - Ceramica Raku

Basso Rilievo – Ceramica Raku

Orientale_Orrico_2012

Orientale – 2012 – ceramica Raku – cm 17 X 13,5 x h 45,5

La_Paura_Fernando_Orrico_1999

La paura – 1999 – incisione, matrice incisa su linoleum

Irraggiungibile_Orrico_1992

Irraggiungibile – 1992 – incisione, matrice incisa su linoleum – cm50x70

Contorsionista_Orrico_1995

Contorsionista -1995 – terracotta – cm20x40xh52

San_Giuseppe_Operaio_Orrico_2013

San Giuseppe “Operaio” – 2013 – terracotta sermire rosa – m2,40×0,90

Biografia

Nato a Ravenna il 15 Ottobre 1952, dal 1982 allievo della professoressa Liliana Santandrea della scuola di disegno comunale “ Bartolomeo Ramenghi “ di Bagnacavallo di Ravenna.
Sin da bambino ha evidenziato predisposizione per il disegno , si avvicinò così alla pittura, che ha scoperto particolarmente adatta per esprimere la ricchezza del suo mondo interiore.
Fernando ha avuto esperienze dirette con il marmo, il bronzo, la cera colata, le resine ed altri materiali.
Il suo operare si ispira a soggetti classici che scompone e ricompone in strutture astratte, tese ad esprimere la forza, ma anche il piacere estetico delle cose valorizzando gli elementi posti in primo piano.
Nei lavori dell’artista, figure umane e cavalli si aggrovigliano drammaticamente in una lotta senza fine che evoca la condizione esistenziale dell’umanità tesa a conquistare un’armonia irraggiungibile.
La scultura è il linguaggio artistico che attualmente predilige e oggetto del suo campo d’indagine.
Realizzando opere di grandi dimensioni ricerca un “sapere “ che si esprime essenzialmente col tatto e la forza delle mani, intente a cogliere le infinite e misteriose vibrazioni della materia .
In questi ultimi anni sta realizzando opere che rappresentano l’antico e il moderno
(antico: la sensazione di intravedere villaggi Inca, contemporaneamente (moderno) paesaggi lunari) .
In questi ultimi anni Orrico ha realizzato opere d’immagini sacre di notevoli dimensioni, attualmente esposte all’interno e sulle facciate esterne di diverse chiese.

Contatti

Tel.: +39 3381050325